Alcuni dei nostri progetti più importanti

Leroy Merlin Italia ha adottato la soluzione CatalogOn (ora DAM4) come media manager in modalità client/server, utilizzando il modulo WebConsole per consentire di accedere alle informazioni e ai media sia agli operatori dei Servizi Interni (Centrale Acquisti, Marketing, Comunicazione, Internet, ecc.) sia a quelli di entità esterne (punti vendita, agenzie di stampa, fornitori). Ciascun utente accede solamente a quanto di sua competenza, in funzione del profilo di accesso assegnatogli, e configurato mediante l'apposito strumento disponibile direttamente in DAM4.
Sfruttando le funzionalità e le potenzialità di DAM4, Leroy Merlin Italia ha avviato e attuato il progetto "Gemino", un ambizioso piano di razionalizzazione del proprio modus operandi per quanto riguarda la gestione delle informazioni e dei media di prodotto e del loro utilizzo nei vari canali di comunicazione (volantini cartacei, Internet, Intranet, ecc.). Ad esempio, apposite procedure automatiche esportano da DAM4 i dati e i media relativi ai prodotti e, dopo averli convertiti negli specifici formati richiesti, li veicolano verso il sito www.leroymerlin.it e verso altri sottosistemi aziendali che ne richiedono l'uso. Così come vengono generate automaticamente le schede prodotto, sia standard che promozionali, da esporre nei negozi. Inoltre all'interno del progetto è stato sviluppato anche un plug-in custom per la gestione delle operazioni commerciali e dei volantini promozionali.

Seguendo l'esempio di Leroy Merlin Italia, la filiale Greco/Cipriota di Leroy Merlin ha adottato la soluzione CatalogOn (ora DAM4) per gestire i propri dati e media di prodotto. Anche Leroy Merlin Grecia/Cipro ha avviato un proprio progetto DAM4 e sia il sito www.leroymerlin.gr che altri sottosistemi aziendali possono beneficiare della nuova gestione centralizzata e delle procedure automatiche che, esportando dati e media da DAM4, alimentano sia il sito che i sottosistemi che ne richiedono l'uso.

Beta Utensili, azienda italiana leader nel campo della produzione e vendita di utensili professionali, ha adottato CatalogOn (ora DAM4) come software per la gestione di tutto quanto riguarda il proprio catalogo: dai dati e i media relativi ai prodotti, ai template grafici, alla generazione dei file da inviare allo stampatore, all'esportazione e preparazione dei dati e dei media per aggiornare il catalogo presente nel sito www.beta-tools.it e in quelli collegati (siti settoriali per abbigliamento e articoli riguardanti la sicurezza e i siti delle filiali estere) e i cataloghi fruibili via App per dispositivi mobile.

Risultati ottenuti: ciascuno si occupa solo di ciò che gli compete (i grafici preparano i layout, i product manager i contenuti, ecc.); le traduzioni (il catalogo viene prodotto in 20 lingue e oltre 39 localizzazioni diverse quali combinazioni fra lingua e valuta) non vengono più gestite utilizzando i file definitivi di stampa ma tramite semplici file Excel (generati mediante gli strumenti di esportazione di DAM4) i cui contenuti tradotti vengono importati direttamente in DAM4; gestione automatica degli ingombri dei contenuti nelle varie traduzioni, in modo da garantirne l'uniformità nelle diverse versioni in lingua del catalogo; facile inserimento di prodotti nuovi e rimozione di quelli obsoleti, con reimpaginazione automatica delle sezioni interessate dalle modifiche; dati mantenuti in forma strutturata in un database univoco; catalogo nel sito Web e cataloghi fruibili via App generati e aggiornati a partire dai dati e dai media presenti in DAM4.

Link SpA, azienda italiana leader nella produzione e distribuzione di utensili, oli e lubrificanti, strumenti di misura, impianti di sollevamento, accessori e beni per ogni tipo di lavorazione meccanica, ha adottato CatalogOn (ora DAM4) come soluzione software per la gestione centralizzata di dati e media di prodotto. Come nel caso degli altri clienti che hanno acquistato DAM4, ha ottenuto dei significativi benefici nel poter razionalizzare il processo di produzione dei propri cataloghi prodotti e, oltre ad abbattere i tempi di lavorazione per la realizzazione delle versioni cartacee, è ora in grado di alimentare, con gli stessi dati e media presenti in DAM4, anche il sito e i cataloghi fruibili via App per dispositivi mobile.

Cambielli SpA è un'azienda del Gruppo Cambielli Edilfriuli, il più grande gruppo nazionale di distribuzione di articoli idrotermosanitari, ed ha adottato CatalogOn (ora DAM4) come soluzione software per la gestione centralizzata di dati e media di prodotto.
Utilizzando DAM4 ha abbattuto i tempi di realizzazione dei catalistini cartacei da oltre un anno e mezzo a pochi giorni, riuscendo così a mantenere i prezzi presenti nei catalistini adeguati a quelli derivanti dalla variazione del costo delle materie prime utilizzate per la realizzazione degli articoli idrotermosanitari.
Inoltre, mediante il Modulo Web di DAM4, è stato realizzato un catalogo Web fruibile dagli operatori e dagli agenti del Gruppo, con dati e media di prodotto sempre aggiornati, in quanto gestiti centralmente con DAM4.

Leroy Merlin Italia, società del Groupe ADEO, aveva la necessità di adeguare la propria Supply Chain alla rapida espansione dei propri punti vendita su tutto il territorio nazionale e con un parco fornitori internazionale estremamente diversificato nelle tipologie aziendali. Si trattava di scommettere su una soluzione che superasse definitivamente i dislivelli di una Supply Chain a “due velocità” fra l’EDI e il fax; una soluzione che eliminasse gli “errori di trasmissione” e che al tempo stesso fornisse SLA adeguati e trasparenti. Grazie all'adozione della soluzione Gateasy, Leroy Merlin ha ottenuto il risultato sperato: tutti i fornitori ricevono gli ordini attraverso la piattaforma con una drastica riduzione dei costi complessivi per l’elaborazione, l’evasione e l’archiviazione degli ordini. Un ciclo globale degli ordini rapido, sicuro, privo d'errori.
L’adozione di Gateasy ha aperto la strada alla gestione del rapporto commerciale con i fornitori attraverso un unico strumento. Dopo gli ordini sono stati incorporati anche i dati di contabilità, i solleciti, gli indici qualitativi di servizio, le fatture, ecc. La simmetria informativa è migliorata innalzando la produttività e la qualità lavorativa di tutti.
Con Gateasy anche Bricocenter ha potuto creare un database condiviso fra la centrale acquisti, gli operatori dei punti vendita e i fornitori, che ha permesso di massimizzare l’organizzazione logistica e di promuovere alleanze strategiche.
Bricoman, l’ultima insegna del Groupe ADEO ad aprire in Italia (primo negozio a ottobre 2008), da subito ha ottimizzato la sua Supply Chain attraverso Gateasy.

Il successo nella grande distribuzione si basa sulla capacità di rispondere in modo tempestivo e flessibile alle esigenze del mercato. Operare nella GDS rappresenta un’opportunità di business importante, a condizione di riuscire a rispettare i sempre più elevati livelli di servizio richiesti. Per far fronte a queste esigenze diventa essenziale disporre di un sistema di comunicazione integrata affidabile che garantisca un ciclo globale degli ordini, rapido e sicuro, insieme con la più ampia visibilità su tutti i processi della Supply Chain.
In quest’ottica Selfitalia S.r.l. ha scelto GATEASY per l'implementazione del proprio Portale Fornitori, un nuovo strumento che permetterà di instaurare una partnership informativa in un ottica win-win con i propri Partner commerciali.
Attraverso Gateasy i Fornitori SELF avranno a disposizione tutti gli ordini emessi consultabili direttamente on-line e esportabili in formato elettronico, pronti per l’integrazione automatica nel proprio sistema gestionale.
Lo scambio elettronico delle informazioni consentirà di ridurre anche i costi e i tempi legati alla gestione dei documenti contabili.
Con Gateasy saranno inoltre implementate nuove funzioni per la gestione integrata delle informazioni relative alla spedizione della merce, dalla prenotazione delle consegne in piattaforma logistica al tracking delle spedizioni. L’integrazione dei flussi dati logistici strutturati consentirà l’automazione delle procedure di ricevimento della merce e l’ottimizzazione dei tempi di consegna nei punti vendita SELF.

le nostre referenze